Pilates upper body: routine per gli obliqui

0
17

In questo video ho creato per voi una minisequenza che potrete utilizzare così com’è o potrete inserirla all’interno di una routine più lunga. L’obiettivo di questo allenamento è il rafforzamento e la tonificazione degli obliqui e dei trasversi. Lavoreremo sulla loro tonicità muscolare e ci concentreremo sulle torsioni, per allenare il nostro tronco a tutta una serie di movimenti che, soprattutto inconsapevolmente, ci troviamo a compiere nella nostra quotidianità.

A chi è rivolta la routine

Questa routine è di livello avanzato, per cui è rivolta a ragazze che si allenano già e che hanno già lavorato sulle torsioni del busto. Le torsioni implicano, infatti, un movimento più complesso da compiere, che va costruito pian piano, per ciò mi sento di indirizzare questa routine ad un pubblico di allieve di livello avanzato.

Come prepararsi alla routine

Per questa routine ti servirà solo un tappetino e un abbigliamento comodo che ti permetta di eseguire i movimenti nella loro massima estensione. Se cerchi una musica che possa accompagnarti nell’allenamento, eccoti qui la mia proposta:

Au dessus du volcan Yann Tiersen

Routine

  • Sollevamenti laterali di gamba e braccio contralternati da quadrupedia 10 rip
  • Torsioni busto da posizione Side Kick 10 rip dx

Ripeti tutto con l’altra gamba

Ripeti tutta la sequenza per 2 volte

Errori da evitare

Se vuoi rinfrescare la memoria sull’esecuzione degli esercizi da quadrupedia ti rimando all’articolo ” Come eseguire gli esercizi da quadrupedia” nella sezione Pilates principianti. Durante i primi sollevamenti, mantieni la gamba e il braccio sempre alla stessa altezza: non cedere alla forza di gravità! Durante le torsioni, mantieni il braccio d’appoggio sempre disteso e non curvare la parte alta del busto. Ricordati di aprire bene il petto. Se, invece, hai qualche problematica legata a ernie o protrusioni esegui le torsioni con il massimo controllo e la massima attenzione. Ricordati che non devi sentire dolore, ma solo una sana tensione ai muscoli che lavorano.

Conclusioni

Questa è una bella sequenza che oltre a rafforzare e tonificare la muscolatura del nostro busto, ci dà tanto anche in termini di mobilità e flessibilità. Inoltre lavoriamo anche sulla parte bassa de corpo: what else?